Seguici anche su:

Facebook
RSS Feed
Youtube

Punto Gestalt® in immagini:

Punto Sanità

 

 

PUNTO

       SANITA' 

L' Organizzazione Sanitaria è una realtà molto articolata e complessa e, nel suo ambito, vi sono interazioni che agiscono a vari livelli. Non esiste, infatti soltanto la realtà del paziente-utente, ma vi sono molteplici figure professionali che vi operano come i medici, gli infermieri, il personale ausiliario, i tecnici, gli amministrativi ed altri operatori di diversi altri settori. Non ultimi, anche se non facenti parte dell'Organizzazione in questione, sono i parenti dei pazienti che ricoprono anch'essi un ruolo tutt'altro che secondario. Le relazioni tra queste figure sono molto diverse tra loro e la complessità è determinata sia dal numero di persone coinvolte (ad es: relazione medico-paziente o lavori di équipe) sia dal tipo di informazione che deve essere gestita (ad es.: comunicare una diagnosi o decidere un trattamento terapeutico da adottare) o dai diversi ruoli delle varie figure professionali coinvolte (medici, infermieri, tecnici, ausiliari etc.).

La buona gestione delle relazioni interpersonali per ottenere una comunicazione efficace è fondamentale per l'ottenimento dello scopo principale che è quello di rispondere ai bisogni e alle necessità degli utenti. 

Perché il Counseling

Lo scopo del Counseling è quello di aiutare le persone a trovare in se stesse le risorse in modo che esse possano fronteggiare la malattia non solo dal punto di vista fisico, ma anche dal punto di vista mentale ed emozionale e far loro comprendere che molto spesso la paura, la rabbia, la delusione, lo sconforto, il desiderio di farcela, fanno parte di un processo. Questa è la realtà e il malato necessita di chi lo possa capire e accompagnarlo verso la speranza.

Cosa facciamo

Punto Gestalt PEGASUS, attraverso Punto Sanità, desidera portare aiuto alla Persona che soffre della propria patologia fisica creando i presupposti affinché sia la parte cognitiva che quella emotiva possano venire incontro al malessere e alla sofferenza (v. Eventi).

Ma non possiamo nemmeno trascurare gli Operatori della Sanità che sempre vengono a trovarsi di fronte alla sofferenza dell’altro e, proprio in relazione alla loro figura professionale, si trovano costantemente a fronteggiare sia il male fisico che quello psicologico, creandosi in questo modo la possibilità che la sofferenza del Paziente vada ad interferire negativamente sul benessere dell’Infermiere o del Medico.

Non ultimi, i Parenti del Malato si trovano a fronteggiare una situazione di sofferenza del proprio caro o congiunto senza avere gli strumenti adatti per poter aiutare la persona cara. La mancanza di capacità emotive per far fronte al malessere del proprio caro può nuocere seriamente e gravemente alla stabilità emotiva con risultati disastrosi sull’efficacia dell’accudimento. 

Punto Sanità si propone di aiutare tutte queste figure attraverso interventi mirati che possano creare una condizione maggiormente funzionale nell’affrontare la malattia fisica.

Aiutare le Persone attraverso

  • Creazione di gruppi di persone che possano, insieme, condividere con gli altri la paura, la rabbia, lo sconforto, la delusione, la speranza nei confronti della malattia fisica
  • Creazione di sportelli di ascolto dove la persona possa, individualmente, affrontare i disagi fisici ed emotivi, lasciandosi guidare verso la ricerca e la scoperta di risorse personali e arrivare a comportamenti e pensieri funzionali

 Aiutare gli Operatori attraverso

  • Creazione di Corsi di formazione sulla Comunicazione, sul Burn-out, sui Conflitti, sul Successo lavorativo, sulla Gestione Emotiva, sul Curare chi cura, sulla Gentilezza, sul Mindfulness
  • Creazione di Gruppi di Supervisione sulle proprie modalità comportamentali, emozionali e comunicative nell’ambiente nosocomiale, ambulatoriale e sul territorio
  • Creazione di Sportelli di Ascolto per agevolare l’Operatore ad affrontare le difficoltà emotive in ambito lavorativo

 Aiutare i Parenti della Persona malata attraverso

  • Creazione di Gruppi di Autoaiuto per la gestione dei Parenti Malati
  • Creazione di Sportelli di Ascolto per la gestione emozionale nell’ambiente familiare

prefiggendosi lo scopo di

  •       favorire l’espressione delle emozioni;
  •       favorire un supporto psico-emotivo;
  •       favorire la riduzione dell’ansia;
  •       favorire la messa in atto di strategie e di comportamenti adattivi

 

Prossimamente

Venerdì, 22 Novembre - 08:00AM
Ass. Cult. "PEGASUS"
BACHECA DEGLI EVENTI ECM accreditati da PEGASUS
Venerdì, 22 Novembre - 09:30AM
Ass. Cult. "PEGASUS"
GRUPPO DI SUPERVISIONE riconosciuto da AssoCounseling
Punto Gestalt V. De Amicis 21
Venerdì, 22 Novembre - 20:15PM
Ass. Cult. "PEGASUS"
LA TENDA ROSSA - Un gruppo di donne per le donne
Via Risorgimento, 4 - San Donà di Piave VE - presso EasyLab Coworking

Pubblicità

NUOVO LIBRO!

Voglio saperne di più...


NUOVO DVD!
GRANDE OPPORTUNITA' DIDATTICA


NUOVA RIVISTA
PEGASUS


Voglio saperne di più...


NUOVO DVD!
GRANDE OPPORTUNITA' DIDATTICA

Voglio saperne di più...


NUOVI LIBRI!

Voglio saperne di più...

Voglio saperne di più...


NUOVO LIBRO!

Voglio saperne di più...


LEGGI GRATIS LE PRIME
PAGINE DEL LIBRO


Voglio saperne di più...


"MEDITANDO LA MENTE"

Voglio saperne di più...

Associazione Culturale Punto Gestalt ''PEGASUS'' - via E. De Amicis, 21/6 - 30175 Mestre (VE) - Cod. Fiscale: 90148860274


Copyright © 2019 Punto Gestalt ®. Tutti i diritti riservati. ||| Privacy Policy ||| Cookie Policy